Microtuning

Questo tipo di messa a punto si esegue ad una distanza prestabilita, pertanto può risultare estremamente utile per quelle gare dove la distanza è fissa(indoor e 70 mt.)


Microtuning

Questo tipo di messa a punto si esegue ad una distanza minima di circa 18 mt pertanto può risultare estremamente utile per quelle gare dove la distanza è fissa(indoor-70 OR).
Si effettua in questo modo:

  1. posizionarsi a mt 18 dal paglione
  2. la visuale dovrà risultare rovesciata(parte bianca)
  3. tirare 6 frecce impennate sul bordo orizzontale
  4. misurare la distanza tra le freccia più in alto e quella più in basso
  5. alzare il punto di incocco di una spira di serving
  6. tirare altre sei frecce e verificare se la distanza è diminuita
  7. se si verifica il precedente punto alzare il punto di incocco di un'altra spira altrimenti si deve agire nell'altra direzione abbassando il punto di incocco
  8. agire sulle spire fino a quando si ottengono miglioramenti della distanza tra le due frecce più esterne al bordo della carta.
  9. Stesso procedimento sul piano verticale dove agiremo sul center-shoot spostandolo verso sinistra o verso destra
microtuning

Se il nostro arco è un compound prima di effettuare questo tipo di messa a punto possiamo effettuare il test della carta o PAPER TEST.
Si esegue ponendo a 2mt dal paglione un cavalletto con un telaietto sul quale sarà fissato un foglio di carta sottile. Ci si posiziona subito dietro e con lo stabilizzazione che quasi tocca la carta si tira una freccia e si osserva lo strappo che ne consegue. Ebbene ripetere più volte questo tipo di messa a punto perché una seppur minima torsione può ribaltare l'esito del test.